POLIZIA

Sgombero in atto alla
'Cucina Brigante'

15/01/2020 09:16

Sgombero in atto alla 'Cucina Brigante' all'ex Macello in via Cornaro.

Sulla pagina facebook i responsabili hanno fatto un post chiedendo aiuto: "Sgombero ex macello! Venite e a darci una mano! Abbiamo bisogno di tutti per farci sentire! Non ci sono stati né avvisi né avvertimenti! Lo sgombero è stato improvviso nonostante i nostri tentativi di comunicare con il comune".

L'azione è stata messa in atto nelle prime ore del mattino dalla polizia, dai carabinieri, dalla polizia locale dopo un'ordinanza firmata dal sindaco per ragioni di incolumità pubblica e igienico sanitaria. Stando alle prime informazioni raccolte lo stabile avrebbe problemi strutturali.

Intanto è stata murata la porta dell'aula B dell'ex macello e al momento del bliz all'interno dello stabile sono stati trovati 25 attivisti.

Nella zona si registrano diversi disagi al traffico.

ALLE 12.00 DAVANTI PALAZZO MORONI TUTTI I RAPPRESENTANNTI DELLE ASSOCIAZIONI CHE SI STROVAVANO ALL'INTERNO DELLE STANZE DELL'EX MACELLO SI TROVERANNO PER UN PRESIDIO.


 

Leggi anche:

Nessun commento per questo articolo.