SICUREZZA

Gira con il taser,
fermato dalla Locale

13/02/2020 15:49

Gli agenti della Polizia Locale, durante servizio di controllo stradale per l’osservanza delle misure di contenimento all'inquinamento atmosferico, hanno bloccato ieri lungo via Volturno un’auto con a bordo un cottadino romeno di 57 anni residente in città.

Questi, alla richiesta di presentare i documenti necessari alla guida, apriva un borsello porta documenti nel quale gli agenti vedevano con chiarezza la presenza di un "taser". Hanno deciso così di controllare meglio scoprendo 2 pistole elettriche ed un coltello a punta con la lama di cm 7. Alla richiesta di motivarne la detenzione, il conducente ha spiegato che le teneva "per difendersi" da eventuali malintenzionati, visto che in qualità di autotrasportatore si trovava spesso da solo in giro per l’Italia.

Poiché la legge prevede che non possano essere portati fuori dalla propria abitazione né storditori elettrici né armi da taglio, gli agenti hanno portato l'uomo negli uffici del Comando per l’identificazione attraverso fotosegnalamento. E' stato poi denunciato per il reato commesso. Le armi sono state sequestrate.


 
Nessun commento per questo articolo.