SOLIDARIETà

Al via raccolta fondi
per persone fragili

13/03/2020 21:45

Il Comune di Padova, la Diocesi e il Centro Servizio Volontariato provinciale (Csv) lanciano il progetto "Per Padova noi ci siamo", abbinato a una campagna di raccolta fondi. Il progetto prende spunto dalle tante iniziative spontanee di vicinato, nate in seguito all'emergenza Coronavirus per dare risposta a bisogni primari delle persone più fragili. Per regolamentare queste attività in conformità al decreto "Io resto a casa" i tre enti promotori, in collaborazione con la Protezione Civile e il supporto di Banca Etica e Produzioni dal Basso, hanno attivato un coordinamento tra tutte le componenti sociali della città e una raccolta fondi da destinare alle fragilità più estreme. In sostanza, si prevede l'attivazione di una rete tra associazioni, servizi Caritas, servizi pubblici e realtà produttive del territorio e il coordinamento dei volontari per realizzare tre servizi: telefonata amica, consegna a domicilio di beni di prima necessità e risposta abitativa per i senza dimora. I bisogni saranno raccolti dal Comune di Padova attraverso il numero dedicato 0492323009 "#chiamacipure". Le disponibilità saranno raccolte e vagliate dal CSV Padova attraverso il numero 0498686849 o attraverso la mail [email protected] Lo riporta Ansa.


 
Nessun commento per questo articolo.