AVEVA CONTRATTO IL CORONAVIRUS

Muore dopo dimissioni
medico indagato

27/03/2020 07:33

La procura di Padova ha aperto un'inchiesta sulla morte di una donna di Massanzago, malata di Covid-19, deceduta in una casa di riposo nella quale si trovava come degente, dopo le dimissioni dal reparto di Malattie Infettive dell'ospedale di Padova.

Un medico della casa di riposo è stato iscritto sul registro degli indagati.

La vittima, Giuseppina Favero, 58 anni, era stata curata dopo aver contratto il Coronavirus l'8 marzo scorso; il 19 marzo, dopo che tutti gli accertamenti avevano dato esito negativo, era stata portata in una casa di cura privata di Padova, che in supporto all'ospedale ha messo a disposizione alcuni posti letto per le degenze post-emergenza. La paziente, che sembrava si stesse riprendendo bene, il 23 marzo ha cominciato ad avvertire dolori addominali, ed è spirata il 24 marzo.

La famiglia ha presentato un esposto in procura e il pm Andrea Girlando ha aperto un fascicolo. L'autopsia si farà sabato mattina.


 
Nessun commento per questo articolo.