INCENDIO

Rogo Marghera, M5S: "Ora
riconversione green"

15/05/2020 18:36

"Esprimiamo la nostra vicinanza alle persone colpite direttamente e indirettamente a seguito dell’incidente di questa mattina nello stabilimento di Marghera. Con il ministro dell’ambiente Costa è nostra intenzione come ribadito dai parlamentari del Movimento 5 Stelle in Commissione Ambiente di tenere alta l’attenzione sull’accaduto e questo proposito stiamo predisponendo una interrogazione” lo dichiarano i deputati veneti del Movimento 5 Stelle Alvise Maniero, Arianna Spessotto, Raphael Raduzzi, Francesca Businarolo, Mattia Fantinati, con i senatori Barbara Guidolin, Orietta Vanin, Giovanni Endrizzi e Gianni Girotto.


“I cittadini di Marghera nei decenni hanno già pagato un pesantissimo costo per l’impatto d’impianti industriali altamente inquinanti sul territorio. La sicurezza non è una opzione, chi lavora deve poterlo fare senza rischiare la propria vita e mettere a rischio mezza provincia” prosegue Maniero. “La messa in sicurezza di questi impianti è una priorità inderogabile negli investimenti affinché incidenti come questi non si ripetano mai più e si attui ove possibile una riconversione green di questi comparti” concludono i parlamentari veneti pentastellati.


 
Nessun commento per questo articolo.