IMPRESE

Cib Unigas, bond da 6,5
milioni a sette anni

26/05/2020 15:27

Cib Unigas, azienda di Campodarsego specializzata nella produzione e commercializzazione di bruciatori a basse emissioni, ha emesso un bond da 6,5 milioni di euro a sette anni con cedola annua del 3,5%. L'operazione, assistita da Banca Finint e dalla finanziaria regionale Veneto Sviluppo, riservata a investitori istituzionali, è stata sottoscritta, oltre che da Banca Finint, dal Fondo Veneto Minibond promosso e gestito dalla Federazione Veneta delle Bcc e Veneto Sviluppo, Banca Ifis, Banca di Cividale, Mediocredito Trentino Alto Adige, Neafidi, Banca Valsabbina e Banco delle Tre Venezie. Cib ha chiuso il 2019 con ricavi per 35 milioni e un Ebitda del 14%. La nuova finanza sarà impiegata prevalentemente per l' ampliamento degli stabilimenti produttivi di Campodarsego e la costruzione di una nuova sede commerciale e produttiva a Mosca, oltre che per sostenere il lancio sul mercato di una nuova generazione di prodotti innovativi.


 
Nessun commento per questo articolo.