OPERAZIONE DELLA POLIZIA

22enne italiano
arrestato per spaccio

29/06/2020 14:40

Nel tardo pomeriggio di domenica la polizia ha arrestato per il reato di detenzione e vendita di sostanza stupefacente un 22enne padovano, incensurato.

Il fatto è avvenuto lungo via Piovese: gli agenti hanno notato un'Alfa Romeo Giulietta di colore grigio, con a bordo due soggetti, procedere a velocità sostenuta in direzione centro città. E' scattato così un pedinamento fino a via Vergerio dove notavano il passeggero scendere e posizionarsi nei vicino all’entrata del supermercato “Despar”. Dopo pochi minuti entrambi i giovani venivano raggiunti da un terzo soggetto, il quale dopo un cenno d’intesa saliva a bordo dell’auto. Ripresa la marcia e percorse le vie del quartiere Santa Rita, l’auto tornava in Via Vergerio, dove nuovamente si notava il terzo soggetto scendere dall’auto.

Insospettiti dal comportamento dei tre, il personale procedeva al controllo, identificando i due occupanti presenti ancora a bordo dell’auto ed il terzo soggetto sceso poco prima dal sedile posteriore. I primi due dichiaravano di aver acquistato da costui, in cambio di 350 euro, circa 30 grammi di marijuana, contenuti in un involucro in nylon di colore nero nascosto dentro la tasca del sedile anteriore lato passeggero.

Ritrovata la confezione, è emerso che al suo interno c'era si della marijuana ma pesava circa 35 grammi. Il pusher è stato così perquisito e i 350,00 euro sono stati sequestrati. Inoltre è stato sequestrato il telefono.

Durante l'arresto gli agenti notavano che c'era affacciata alla finestra di un’abitazione di Via Ferri una ragazza, la quale, immediatamente, rientrava in casa, tanto da far ritenere che conoscesse il soggetto perquisito. La polizia si è così diretta al civico corrispondente con le chiavi rinvenute addosso all’indagato, sorprendendo sul pianerottolo del secondo piano la giovane poco prima notata alla finestra che si mostrava da subito nervosa e visibilmente sudata. Perquisito l’appartamento abitato dai due, sono stati trovati e sequestrati degli appunti con annotati nomi e cifre, e nel vano scale un altro involucro contenente oltre 82 grammi di marijuana, di specie e confezionamento del tutto simili a quella poco prima rinvenuta e sequestrata nei confronti del soggetto perquisito.

All’esito dell’attività, il giovane è stato arrestato mentre la ragazza veniva denunciata per favoreggiamento.

I due giovani acquirenti di 25 e 31 anni sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.


 
Nessun commento per questo articolo.