POLIZIA STRADALE E CARABINIERI

Durante il lockdown
-72% di incidenti

01/07/2020 19:06

Durante il lockdown c'è stata una drastica riduzione degli incidenti stradali, diminuiti del 72% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente mentre a partire dal 3 maggio, con le prime riaperture, la diminuzione si è ridotta al 40,4%. Sono i dati di polizia stradale e carabinieri relativi agli incidenti stradali dall'inizio dell'anno al 24 giugno scorso. Tre sono i periodi presi in considerazione. Il primo prende l' 'era pre-covid', dall' 1 gennaio al 29 febbraio: in due mesi si sono verificati 10.033 incidenti, 475 in meno (il 4,5%) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. In questo periodo sono però aumentate le vittime (+5,5%) passate da 217 a 229. Dal 1 marzo al 3 maggio, invece il calo è del 72%, con gli incidenti scesi dai 12.212 del 2019 ai 3.414 del 2020. In calo del 70,2% anche le vittime, passate da 275 a 82. Infine, il terzo periodo preso in esame è quello delle riaperture, dal 3 maggio al 24 giugno. Si sono registrati 6.587 incidenti, il 40,4% in meno rispetto al 2019 quando furono 11.048, e 167 vittime, il 34,3% in meno (erano 254 l'anno scorso).


 
Nessun commento per questo articolo.