PD

"Critiche a Giordani?
Bitonci sia più umile"

06/07/2020 17:20

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato congiunto di Vittorio Ivis e Davide Tramarin, rispettivamente segretario provinciale e comunale del Partito Democratico.


Di sondaggi se ne leggono di tutti i generi ma, come ha giustamente sottolineato il Sindaco, quello che conta è ciò che si trova poi nelle urne.

Oggi Bitonci prova ad attaccare rispolverando l’amarcord di un suo quinto posto nel 2015. Uno strano modo di vantarsi considerando la storica bocciatura alle elezioni del 2017. Andrebbe poi anche considerato cosa se ne possa fare un sindaco di tanta visibilità se non riesce a tenere insieme i suoi più stretti collaborati e la maggioranza consiliare.

Respingiamo al mittente anche la falsa e gratuita accusa di una città ferma. È innanzitutto un insulto a tutte le categorie e ai cittadini che, non appena il periodo più difficile è stato superato, si sono tirati subito su le maniche assieme alla nostra amministrazione per ripartire velocemente e, soprattutto, in modo sicuro. Ma Padova ha soprattutto dimostrato di sapere fare del suo meglio anche nell’incertezza e nella difficoltà dei mesi del lockdown. Siamo stati il primo Comune in Italia a distribuire i buoni spesa ai cittadini in difficoltà, la Padova Capitale Europea del Volontariato si è confermata un esempio a livello nazionale. Oppure ricordiamo le opere pubbliche, come il ponte di via Vigonovese e l’abbattimento delle palazzine di via Anelli, strategicamente anticipate in un periodo di flussi automobilistici ridotti e già concluse o in via di conclusione. Prosegue inoltre la costruzione del centro congressi e ci sarebbero tanti altri progetti da ricordare. Insomma Bitonci ormai riesce solo a elaborare attacchi privi di fondamento, la città non si è mai fermata ed è ripartita eccome.

Per fortuna Giordani è un sindaco tranquillo e concreto, con i piedi ben piantanti per terra, capace di fare la cosa più importante quando si amministra: dialogare con i cittadini e ascoltarli tutti. Sono questi ultimi il vero polso della città e il Partito Democratico sarà sempre al fianco dell’amministrazione finché questa starà in mezzo alla gente, con spirito propositivo e costruttivo, per risolvere i problemi reali. Bitonci avrebbe dovuto dimostrarsi più umile nel farlo quando ne aveva la possibilità, ora riponga pure la sua attenzione sulle piazze vuote a Roma delle Lega e i suoi alleati.


 
Nessun commento per questo articolo.