VERSO LE REGIONALI

Veneto che Vogliamo
"Liste trasparenti"

07/07/2020 17:18

Sono stati resi noti ieri agli aderenti all’appello per "Il Veneto che vogliamo" i criteri e le modalità sulla formazione delle liste provinciali per le elezioni regionali del movimento che sostiene Arturo Lorenzoni nella competizione per l’elezione del Presidente della Regione Veneto e del Consiglio Regionale. Lo rende noto il Coordinamento Regionale de Il Veneto che Vogliamo.


"Il Veneto che Vogliamo conferma la propria natura di movimento civico e popolare aperto a esperienze associative e politiche, scegliendo liste aperte e modalità trasparenti di selezione delle candidature.

Da ieri, infatti, è possibile per gli aderenti a Il Veneto che Vogliamo presentare le candidature per le liste regionali, candidature che sono aperte a tutti gli aderenti stessi.

Ogni candidato e candidata potrà presentarsi nella pubblica assemblea provinciale, in cui saranno formate e approvate le liste per le elezioni regionali, alla presenza di tutti gli aderenti provinciali del Veneto che Vogliamo.

Tra i criteri per la composizione delle liste si segnala anche l'impegno dei candidati nelle liste de "Il Veneto che Vogliamo" per le elezioni regionali, ad aderire alla campagna nazionale #riparteilfuturo a sostegno della trasparenza e dell’impegno alla lotta alla corruzione.

Nel documento viene anche dichiarata la particolare considerazione per le giovani generazioni.

Con queste scelte Il Veneto che vogliamo conferma il proprio carattere di movimento aperto e inclusivo in cui le scelte politiche di rilievo, come accadrà anche per il programma, vengono espresse non da ristretti gruppi dirigenti ma da tutti gli aderenti.

Questo stile rappresenta per Il Veneto che vogliamo una garanzia per tutti i Veneti del fatto che uguale coinvolgimento, uguale partecipazione dei cittadini e uguale partecipazione dei territori verrà garantita dagli eletti nelle liste del movimento nella loro attività amministrativa".


 
Nessun commento per questo articolo.