DUE MANIFESTAZIONI

Padova, piazze contro
Dibattito su Legge Zan

10/07/2020 15:25

Chi è pro si troverà davanti a Palazzo Moroni, chi è contro si troverà in Piazza Eremitani. In mezzo il discusso ddl contro la omotransfobia, la legge Zan, dal nome del suo primo firmatario e relatore, il deputato padovano del Partito democratico Alessandro Zan.

L'orario delle due manifestazioni sarà lo stesso: alle 11. Sul liston arriverà proprio il primo firmatario del ddl, l'onorevole Zan. Parteciperà all'appuntamento indetto da Arcigay Tralaltro Padova, Padova Pride 2020, e le altre associazioni aderenti: la campagna #spazzalodio, a favore della legge contro l’omobitransfobia e la misoginia. Gli organizzatori invitano chi volesse partecipare ad indossare una maglietta o una camicia bianca per dire no all’odio.

Molte sono le organizzazioni che già hanno aderito all’iniziativa. Tra queste: Partito Democratico Padova, Coalizione Civica Padova, Partito Comunista Italiano, Giovani Democratici Padova, UDU, Unione Degli Universitari Padova, Rete Studenti Medi Padova, AGEDO Padova, Coro Canone Inverso.


Contemporaneamente, ma in Piazza Eremitani ci sarà la manifestazione "Restiamo liberi, stop alla legge contro l'omotransfobia». La protesta è diretta alla proposta di legge con cui si chiede di modificare il codice penale per punire l'omotransfobia così come si puniscono tutti gli altri comportamenti discriminatori in Italia. "Una proposta di legge liberticida" secondo gli organizzatori di una manifestazione che si svolgerà anche in tante altre città.


 
Nessun commento per questo articolo.