CRISI ECONOMICA

Albignasego, aiuti alle
famiglie per il mutuo

10/07/2020 16:39

La crisi generata dal covid non si arresta al Albignasego, comune alle porte di Padova preferito dalle giovani coppie per trasferirsi e mettere su casa e famiglia. Non sono però tempi facili per chi ha dei bambini e magari per colpa del virus ha perso anche il lavoro. Ci sono le rate del mutuo, oltre che le bollette. E’ per questo che l’amministrazione comunale ha deciso di mettere a disposizione altri fondi per il sociale.

Lo annuncia Filippo Giacinti, sindaco di Albignasego: “Abbiamo previsto altri 70mila euro in questo senso, sono ancora tante le famiglie in difficoltà”.

“Rispondiamo ad una richiesta crescente”, spiega così Giacinti da un municipio preso d’assalto dai cittadini anche in un luglio caldissimo.

Ad Albignasego ci sono anche centinaia tra attività e imprese che patiscono ancora per gli oltre due mesi di lockdown. Il comune ha azzerato la Tari, la tassa sui rifiuti, per il periodo di chiusura. “Investimento totale di 130mila euro”, ha precisato Giacinti.

Per tutti gli altri cittadini non sono previsti aumenti della Tari e le scadenze dei pagamenti sono state posticipate a dopo l’estate.

“Un segnale di vicinanza e aiuto – conclude il sindaco – anche se gli enti locali soffrono per i mancati incassi e le spese aumentate”.


 
Nessun commento per questo articolo.