MIGRANTI POSITIVI

"Rafforzare controlli,
salute viene prima"

31/07/2020 09:34

"L'individuazione del focolaio con 131 positivi nel centro di accoglienza di Casier desta preoccupazione e rischia di danneggiare l'immagine del Veneto che ha saputo gestire al meglio questa emergenza. A prescindere dal colore della pelle, vanno rafforzate le misure di controllo per impedire l'esplosione di nuovi focolai Chi viola le disposizioni previste deve essere duramente sanzionato. La tutela della salute dei cittadini viene prima di qualsiasi cosa". Lo afferma il senatore UDC Antonio De Poli.


 
Nessun commento per questo articolo.