LAVORI

Via Tommaseo chiusa al
traffico per 4 giorni

31/07/2020 10:19

Al via il mega-intervento di spostamento e ammodernamento delle condotte idriche lungo il tragitto della nuova linea tramviaria di Padova. Dal 3 al 6 agosto via Tommaseo sarà totalmente chiusa al traffico, con successiva riduzione della carreggiata fino a metà settembre.


Si comincia a girare la chiave del progetto SIR3, la nuova linea tramviaria di Padova, che collegherà piazzale Stazione al quartiere Voltabarozzo. A dare il via ai lavori per la realizzazione dell’opera sarà AcegasApsAmga, con un’importante opera propedeutica: lo spostamento dalla futura sede del binario delle condotte acqua. I lavori partiranno lunedì 3 agosto da via Nicolò Tommaseo. Il maxi-intervento, dall’investimento complessivo pari a circa 2 milioni di euro, avrà una durata complessiva di due anni. Si tratta di un cantiere mobile molto rilevante che, oltre a servire il tratto di rete stradale interessato dal nuovo percorso, andrà a migliorare l’intera rete idrica, garantendo un approvvigionamento più sicuro per l’intera città. Allo scopo di causare il minor disagio possibile ai cittadini, AcegasApsAmga procederà per lotti funzionali e la prima fase di lavori su via Tommaseo si svolgerà dal 3 agosto fino a metà settembre, con importanti modifiche alla viabilità.


Spostamento della rete idrica: due nuove condotte per la città

L’intervento che interesserà via Tommaseo dal prossimo lunedì 3 agosto fino a metà settembre, comincerà con l’esecuzione di scavi di circa 30 metri, funzionali al successivo spostamento delle condotte idriche. Si provvederà poi alla sostituzione degli attuali manufatti con due nuove tubature, una da mezzo metro in ghisa sferoidale, che collega la centrale di via Codalunga con il serbatoio idrico di via Grassi e una da 15 cm di diametro, per arrivare alle case dei cittadini.


Modifiche alla viabilità: dal 3/08 al 6/08 chiusa via Tommaseo

Come indicato, l’ampio intervento sarà sviluppato su diverse fasi di cantiere, al fine di ridurre al minimo il disagio per i cittadini. I lavori dal 3 al 6 agosto comporteranno la chiusura di via Nicolò Tommaseo. Il traffico, regolato da movieri, sarà interdetto dalla rotonda di via Carlo Goldoni di fronte al Tribunale, alla rotonda di via Ugo Foscolo. Il traffico veicolare proveniente dalla Stanga e da via Gaspare Gozzi, che deve raggiungere la Stazione o il tratto finale di via Tommaseo, verrà deviato su via Carlo Goldoni e su viale della Pace. Viceversa, i veicoli provenienti dalla stazione con direzione Stanga verranno deviati in viale della Pace. In loco sarà presente apposita segnaletica indicante i percorsi alternativi appena menzionati. Nel periodo, sarà sempre garantito il transito ai residenti e alle attività commerciali, come anche l’accesso a via Carlo Farini.


Dal 7/08 al 15/09 in via Tommaseo riduzione della carreggiata

Dal 7 agosto e fino a metà settembre, in via Tommaseo verrà chiusa la sola corsia sud (lato banche) comportando la riduzione della carreggiata, ma consentendo comunque il traffico veicolare di via Tommaseo nel tratto da via Gaspare Gozzi a via Ugo Foscolo.


I benefici dell’intervento

Grazie all’intervento, la rete idrica padovana sarà migliorata e potenziata. Le opere, molto complesse dal punto di vista ingegneristico, oltre, come detto, a servire i prossimi lavori del tram, andranno a integrare l’ampio progetto di evoluzione della rete acquedotto padovana in direzione di una sempre maggiore efficienza e resilienza, anche a contrasto dei mutamenti climatici in atto.


Un cantiere lungo due anni

L’intervento in partenza dal 3 agosto sarà il primo di una lunga serie di lavori sulla rete idrica a cura di AcegasApsAmga. Dopo via Tommaseo, il piano di interventi si svilupperà gradualmente sulle seguenti zone: via Gozzi, via Piovese, via Morgagni, via Falloppio, via Giustiniani e via Carlo Zeno, per concludersi definitivamente entro il 2022. Alle attività sull’idrico, si alterneranno i lavori alla rete gas, a cura di AP Reti Gas Nordest, che interesseranno in particolare via Sografi.


 
Nessun commento per questo articolo.