UDC

Prostesta migranti,
De Poli: "Ora basta"

02/08/2020 10:07

"Esprimo condanna per l'episodio di aggressione avvenuto nella caserma di Casier, nel Trevigiano, ai danni di un'infermiera e di un medico. E' un episodio vergognoso e inaccettabile che mette in luce la necessità di intervenire per garantire che simili situazioni non si ripetano più. Abbiamo il dovere di tutelare la sicurezza di chi lavora, come medici infermieri, in questa emergenza. Esprimo la mia solidarietà alle vittime dell'aggressione". Lo dichiara il senatore Udc Antonio De Poli.


 
Nessun commento per questo articolo.