SCUOLA

Genitori Leopardi
incontrano Luciani

10/09/2020 14:05

Si dicono preoccupati per l'inizio dell'anno scolastico, alcuni genitori dei bimbi che dovrebbero frequentare la scuola elementare Leopardi di Via Zize. I genitori hanno incontrato il candidato della Lista Zaia alle Regionali, Alain Luciani dal quale riceviamo un comunicato ufficiale che pubblichiamo:


"Accolgo la richiesta di un gruppo di genitori della scuola elementare Leopardi di via Zize che protestano per le disposizioni date da dalla direzione in merito al rientro a scuola. Ad iniziare del linguaggio usato nel documento inviato alle famiglie, che ha lasciato i genitori ed il sottoscritto alquanto stupiti per il fatto che proviene da un’istituzione scolastica che letteralmente dice “Le famiglie avranno cura di addestrare gli alunni”: frase che ha fatto dire a più di qualche genitore i bambini non sono animali.

Più rilevante il fatto che, anche quest’anno la Leopardi ospiterà i corsi del CPIA dedicati alla scolarizzazione degli adulti, situazione che già lo scorso anno aveva provocato vivaci proteste. Le aule infatti risultavano in grande disordine e pulite in maniera sommaria. I genitori mi hanno fatto presente che loro non possono accedere al plesso per motivi di sicurezza mentre invece sarà possibile agli adulti che frequenteranno i corsi serali con prevedibile conseguenze. Per questo propongo all’amministrazione che il CPIA, come desiderano anche i genitori, vengano trasferiti nei locali del Comune, ora vuoti, che ospitavano la biblioteca in via Duprè in modo che non ci siano commistioni tra bimbi e adulti. I genitori inoltre chiedono i locali della Leopardi vengano igienizzati ogni ora e non solo a fine giornata. Chiedo al sindaco, in quanto massima autorità cittadina in fatto di salute pubblica e sicurezza di intervenire ascoltando le richieste dei genitori e di agire di conseguenza.


Alain Luciani candidato consigliere regionale “Lista Zaia presidente”


 
Nessun commento per questo articolo.