MATTARELLA A VO'

Martini: "Peccato non
poter aver qui tutti"

14/09/2020 17:02

"Sono state settimane impegnative, per organizzare tutto al meglio, il lavoro è stato incessante sin da giugno, quando ci è stato detto che il Presidente Mattarella sarebbe venuto a Vo'. L'unico rammarico è di non aver potuto consentire a tutti i cittadini di essere presenti, ma devo ringraziarli tutti, molti ci hanno dato il loro aiuto volontario".

Così il sindaco di Vo' Giuliano Martini, oggi visibilmente emozionato in attesa di accogliere il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel paese che per primo in Veneto registrò i primi casi di Covid e sperimentò da subito il lockdown. "Al presidente - ha spiegato Martini - regaleremo un quadro di un nostro artista diversamente abile, Thomas Prearo, che ha dipinto le varie fasi della nostra quarantena, e una chiavetta Usb con dentro il corto 'I bambini di Vo', presentato alla mostra del Cinema di Venezia".

Il cortometraggio è stato realizzato da un'idea di Lorenzo Munegato.


 
Nessun commento per questo articolo.