REGOLE NON RISPETTATE

Covid: chiuso un locale
in via Tiziano Aspetti

16/09/2020 09:55

La Polizia Locale ha provveduto ieri a chiudere un locale in via Tiziano Aspetti all'Arcella per il mancato rispetto delle norme di prevenzione del possibile contagio da Covid-19.

I FATTI

Domenica 13 settembre, nel pomeriggio, la Centrale Operativa di via Gozzi, a seguito di numerose telefonate di cittadini che segnalavano rumori e schiamazzi provenire da un ristorante etnico, ha inviato prontamente una pattuglia sul posto per verificare la fondatezza della lamentela. All'interno del locale gli agenti hanno constatato il mancato rispetto delle linee guida regionali per la riapertura delle attività economiche. In particolare il personale del locale non indossava correttamente le mascherine e nemmeno i clienti del ristorante, quando non erano seduti al proprio tavolo.

Oltre alla chiusura per 5 gionri il titolare del locale dovrà pagare uhna multa di 400 euro.

Diego Bonavina, assessore alla sicurezza, soddisfatto ha detto: "I controlli della Polizia Locale vengono svolti nell'intero territorio comunale e vengono eseguiti anche su segnalazione di cittadini che evidenziano irregolarità e mancanze nell'osservanza di norme poste a salvaguardia della salute di tutti noi: su questo aspetto ribadisco le linea di assoluta fermezza nel pretenderne il regolare e rigoroso rispetto".


 
Nessun commento per questo articolo.