CRIMINALITA'

Aggredita dall'ex,
salvata da tassista

16/09/2020 10:37

Litigano a bordo di un taxi e la segnalazione del tassista salva la donna.

I FATTI

Lunedì sera in via Perosi una pattuglia della Sezione Volanti è intervenuta per sedare una lite tra un uomo e una donna all’interno di un taxi.

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato una donna, 40enne marochhina, che si rifiutava di seguire un connazionale 38enne in quanto ubriaco e alterato da probabile assunzione di psicofarmaci.

Il 38enne è stato allontanato e identificato: è emerso che aveva con sè dei documenti rubati. A seguito di ulteriori accertamenti è emerso che risultava destinatario del divieto di avvicinamento alla 40enne e dei suoi congiunti, da circa un mese, incluso il divieto di comunicare con la donna con qualsiasi mezzo, senza l’autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria.

Dalle indagini è però emerso che il 38enne aveva contattato telefonicamente la 40enne per essere raggiunto dinanzi al taxi, e la donna era stata costretta a salire a bordo, avendo paura dei suoi scatti d’ira.

Accompagnato in questura è stato denunciato per ricettazione e per violazione del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.


 
Nessun commento per questo articolo.