ELEZIONI REGIONALI

Boron fa il bis
"Ora obiettivo Padova"

25/09/2020 17:08
"La squadra vincente è quella che ha fatto leggi importanti, che ha riformato la sanità, il gruppo che ha deciso insieme al Presidente Zaia di realizzare il nuovo ospedale a Padova". Per questo la suqdra del Governatore del veneto ha vinto. Parola di Fabrizio Boron, in odor di assessorato, ex presidente della Quinta Commissione Sanità della Regione Veneto, ora torna a Palazzo Ferro Fini per il mandato bis con 6574 preferenze nella Lista Zaia.
Ma la prossima sfida politica di Fabrizio Boron è un cambio di passo nella sua città
"Il risultato della Lista Zaia sommato a quello della Lega - spiega - è la maggioranza assoluta su Padova, questo vuole dire che il modo di governare la regione ai padovani piace e magari vorrebbero un'amministrazione simile anche nella loro città. E' importante discutere di cosa vogliamo per questa importante città".
Esclude però al momento di voler correre alla carica di sindaco. "Fare il sindaco - dice Boron - è una cosa importante ed è una scelta di grandissima responsabilità. Credo che ci siano persone più capaci di me".

 

Guarda anche:

Nessun commento per questo articolo.