CORONAVIRUS

D'Ambrosio: "Le scuole
non vanno chiuse"

17/10/2020 11:30

"Chiudere le scuole significa togliere ai bambini un inno alla speranza, alla vita. Perché la scuola ha un potenziale enorme sullo sviluppo cognitivo e sul benessere di un bambino. E questo vale a maggior ragione per i bambini molto piccoli. Penso al nido e all'infanzia. Ieri una docente mi dice: 'preside, a distanza tante cose non si vedevano bene come le vediamo ora in presenza. Non si vedevano le cose che i nostri studenti hanno dentro'. È per questo che dobbiamo ridurre il contagio, anche chiudendo diverse cose, ma si chiude altro per mantenere aperte le scuole. Vero inno alla vita. Alla speranza. Al futuro".

Così su facebook Alfonso D'Ambrosio, preside dell'itituto comprensivo di Lozzo Atestino, che comprende anche le scuole di Vo' dove è stato inaugurato l'anno scolastico alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro all'Istruzione Lucia Azzolina.


 
Nessun commento per questo articolo.