POLITICA

Zaia: "Crisi governo?
Meglio andare a votare"

02/01/2021 14:14

A dicembre in Veneto "si è registrato il 50 per cento di morti in più rispetto all'anno precedente. È un'ecatombe da Covid che coinvolge non sono l'Italia ma il mondo intero. Il vaccino c'è ma ci vorrà del tempo". Lo dice il governatore del Veneto Luca Zaia in un'intervista a Repubblica, nella quale si dice anche "molto perplesso sull'opportunità di riaprire le scuole dal 7", perché "un'aula scolastica rischia di essere il terreno di coltura del virus, che poi si propaga sui bus e fuori dagli istituti. Ho chiesto al nostro dipartimento di prevenzione di elaborare delle valutazioni sul da farsi. Decideremo di conseguenza". Zaia sottolinea che "abbiamo mostrato lealtà e collaborazione per senso di responsabilità a questo governo" ma "la soluzione migliore in caso di crisi è il ritorno al voto, serve un esecutivo davvero legittimato. E le elezioni si possono tenere anche in piena campagna vaccinale". La ripresa dei contagi c'è stata in Italia come all'estero, e i dati diffusi dall'Istituto superiore di sanità "non ci fanno stare tranquilli". In Veneto "il virus si fa sentire, non dobbiamo banalizzare il momento, tanto meno abbassare la guardia". Adesso "la pressione ospedaliera è alta. Abbiamo 3.400 ricoverati, dei quali 400 in terapia intensiva". Ci ritroviamo "con otto mutazioni" del virus, "delle quali una è quella inglese più contagiosa e due presenti solo in Veneto". Sulla vaccinazione "siamo indietro rispetto a Cina e Russia. Io mi vaccinerò - aggiunge - rispettando le regole e le priorità". Zaia non è per l'obbligatorietà ma "per la responsabilizzazione del cittadino". Secondo il governatore del Veneto si andrà verso "un passaporto sanitario che diventerà il lasciapassare per tante attività. Dal viaggio in aereo all'ingresso in eventi pubblici. Sarà inevitabile dopo mesi di pandemia". Rispetto ai 209 miliardi del Recovery fund "è singolare che le Regioni siano delle comparse: io come altri governatori non siamo stati coinvolti. Ho presentato un piano da 23 miliardi e non so che fine farà".


 
Nessun commento per questo articolo.