SALUTE

Ma per Sileri: "Scuola
a rischio basso"

04/01/2021 16:38

"La scuola, come tutti i luoghi in cui i protocolli sono seguiti, è un luogo in cui il rischio di contagio è basso. La sua riapertura è dunque auspicabile, applicando un monitoraggio costante e prestando maggiore attenzione a ciò che c'è intorno ad essa, come il trasporto pubblico e la mobilità in generale". Così il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri. In generale, secondo il viceministro Sileri occorre attendere "nei prossimi giorni i dati del contagio, che potrebbero risentire dei contatti cresciuti nel periodo delle feste. Laddove l'andamento del virus si dimostrerà sotto controllo e gli ospedali non saranno sotto pressione - ha aggiunto Sileri che è intervenuto alla trasmissione di Raidue 'I fatti vostri' - non solo è auspicabile, ma è necessario ritornare a una vita quanto più vicina alla normalità, sempre adottando la dovuta moderazione".


 
Nessun commento per questo articolo.