LE PAROLE DI ZAIA

"Draghi sa che autonomia
è importante per Nord"

08/02/2021 15:00

"L'autonomia, da sempre, la vogliano e il presidente incaricato Mario Draghi sa che da questi territori, che sono i più produttivi d'Italia, l'istanza è partita in maniera forte e importante".

Lo ha ricordato durante la conferenza stampa il presidente del Veneto, Luca Zaia il quale, ai giornalisti che gli hanno fatto notare come Salvini non ne avevesse fatto cenno dopo l'incontro con il presidente incaricato, ha replicato: "penso che Matteo Salvini l'autonomia ce l'abbia nel cuore. Però quando si fa un discorso a braccio, all'uscita da un incontro così importante , probabilmente potremo star lì a pignolare su tanti argomenti non toccati e tanti altri che sono stati invece citati".

Secondo Zaia "Draghi ha un vantaggio: l'stanza non è partita in contrapposizione politica rispetto alla sua idea. E' partita in tempi non sospetti, per cui eredita un dossier che non lo vede in contrapposizione. Una persona come il presidente incaricato, che è concreto e responsabile, sa benissimo che l'autonomia (e lui ne ha conosciuti Paesi in cui vige), è la via di uscita da questo medioevo in cui ci siamo incagliati".


 
Nessun commento per questo articolo.